Categorie
Querimonie

Libero?

di W.E.

Dopo due lunghi mesi di battaglie con Libero Infostrada, scopro una chicca che forse per voi sarà cosa risaputa. Per me la ciliegina su una torta multistrato. Diciamo una ciliegina secca su un millefoglie rancido. Ovvero che se io, sfigatamente, ho un indirizzo di posta tiziocaio@libero.it, a prescindere dal nome utente dico, e non mi connetto con l’ADSL di Libero ma con quella di un altro gestore, non posso scaricare la mia posta dal client. Lo posso fare solo se mi connetto dial-up. Però Libero è così magnanimo da permettermi di controllare gratuitamente la posta dal web.
Grazie. Davvero troppo gentili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *